alborella a bolognese

alborella a bolognese

come pescare le alborella a bolognese.

La pesca dell’alborella a bolognese e una delle tecniche più veloci da fare in acque interne. Le numerose catture una dietro l’altra fa prendere centinaia di pezzi in poco tempo.

Dove e hot spot per la pesca delle alborelle a bolognese.

Sicuramente troviamo e possiamo pescare le alborelle in acque superficiali aperte in una varietà di habitat che vanno dai grandi laghi subalpini ai piccoli torrenti di pianura. Inoltre cresce in acque poco profonde o lungo le rive rocciose dei laghi, a volte sopra la vegetazione sommersa.

Periodo migliore per pescare le alborelle a bolognese.

Sicuramente la sua cattura è praticata durante tutto l’anno dai pescatori sportivi. Con una leggera maggioranza di catture durante i periodi caldi ma solo perché l’odore della pastura in acque calde si diffonde maggiormente.

Le esche e la pasturazione per pescare le alborelle a bolognese.

In sintesi l alimentazione delle alborelle si diversifica tra laghi e fiumi. Nei laghi si nutre principalmente di plancton e alghe mentre nei fiumi si nutre di insetti ed altri invertebrati. L esca per le alborelle sono piccoli lombrichi, bigattini e camole. Sicuramente il bigattino risulta la migliore esca. Infine bisogna pasturare con frequenza e in piccole quantità con una pastura a base di latte in polvere con qualche claster all’interno.

Finale e terminale per pescare le alborelle a bolognese.

Il terminale lungo 30-50 cm deve essere sottile del 0,08-0,12 è legato alla lenza madre con una micro girella. In casi estremi no si utilizzano nemmeno piombini spaccati per far scendere lentamente l’esca.

La taratura del galleggiante per pescare le alborelle a bolognese.

Per questa pesca si utilizzano quasi esclusivamente galleggianti con forma a pera rovescia o carota allungata massimo da 2 gr. per la piombatura è consigliabile utilizzare una torpilla che dovrà coprire almeno il 70 – 80% del galleggiante bloccata tra due pallini. Quindi i restanti 30-20% per la taratura del galleggiante si utilizzano pallini ravvicinati sopra la torpilla.

Modello e misura amo per pescare le alborelle a bolognese.

La misura ideale dell’amo è dal 18-22 modello di tipo N1000.