Come innescare correttamente l arenicola con e senza ago.

Come innescare correttamente l arenicola con e senza ago? L’arenicola può essere innescata in due modi con l’utilizzo dell’ago da pesca o senza, nel primo caso si ha un innesco a calza nel

secondo innesco a ciliegia, ma viene considerato un verme

ostico” da innescare per via della sua delicatezza. Molto spesso il pescatore neofita rinuncia a comprarlo per via di questa difficoltà nell’innesco. 

Come innescare l arenicola.

Bisogna per prima cosa, versare dell’acqua rigorosamente di mare nella scatola, e poi si comincia ad agitarla. Con movimenti brevi ma rapidi, in modo che i vermi vengono a galla. A questo punto va individuata la parte più spessa che è la testa del verme che si vuole innescare. Si prende il verme dalla testa, ma solo dalla testa, altrimenti il verme si spezza. Lo si estrae dalla scatola e sollevandolo notiamo che e’ perfettamente disteso.

Innescare l arenicola correttamente a calza con utilizzo dell’ago da innesco.

 

innesco a calza

Per  innescare l arenicola a calza una volta estratto dalla scatola il verme che si vuole innescare si

infila l’ago da innesco sempre a partire dalla testa avendo cura di arrivare fino alla coda (si consigliano aghi senza punta o con punta arrotondata che devono essere puliti per scorrere meglio). Si riversa poi il verme sull’ amo coprendo tutto l’amo e 3 4 cm del finale lasciando sull’ ago la parte in eccesso. Che sarà pronta per un nuovo innesco. Questo innesco si utilizza quando non si vuole creare un boccone troppo voluminoso e che resiste bene ai lanci. Ideale per la ricerca di piccoli grufolatori come mormore, pagelli, pesci pettine e traciene utilizzando ami con filo sottile.

Come Innescare l arenicola a calza su ami ad occhiello.

Innescare l arenicola a calza su ami ad occhiello, si può lasciare un baffetto di pochi mm che ha la funzione di ferma esca,molto utile se si vuole fare un lancio forzato.

Come Innescare correttamente l arenicola senza l’utilizzo dell’ago da innesco.

innesco a ciliegia

 Innescare l arenicola a ciliegia  in teoria è molto semplice si prende il verme da innescare e sempre iniziando dal lato più vicino alla testa  si inizia a cucire con l’amo attorcigliandolo attorno fino alla punta dell ago, il verme in eccesso può essere conservato per un secondo innesco. Nell’atto pratico le prime volte che si prova non è cosi semplice per la delicatezza del verme. Spesso si spezza ma non bisogna demordere. Con la pratica alla lunga risulta un innesco molto veloce da praticare e che a volte fa la differenza.

L’innesco a ciliegia si utilizza quando si vuole realizzare un innesco voluminoso che risulta piùappetitoso e abbondante. Rispetto al classico innesco a calza usato spesso per le orate e non solo.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.