Come pasturare in canale per le carpe

Come pasturare in canale

Come pasturare in canale per pescare le carpe.

Sicuramente bisogna conoscere come pasturare in canale, bisogna sapere che un ambiente naturale e vergine e ben diverso rispetto ai carpodromi e laghi battuti.

Come pasturare nei canali e canaloni di bonifica e irrigazione per il carp fishing.

Nel carp fishing possiamo pasturare al momento della sessione di esca e nei giorni precedenti alla pescata. Sicuramente per pescare nei canaloni, in acque vergini la scelta migliore è la pasturazione preventiva iniziando anche due settimane prima. Questa tecnica di pasturazione da la possibilità di abituare le carpe alle nostre esche. La pasturazione preventiva va eseguita a giorni alterni, iniziando 10-14 giorni precedenti alla pescata. Pasturando con circa 1 kg di boiles e mezzo kg di granaglie o pastura evitando di pasturare il giorno prima della pescata. Il giorno che si pesca si utilizzano le stessa boiles o granaglie della pastura per l’innesco. Anche il giorno che si pesca si pastura ma utilizzando un quantitativo minore e suddiviso lungo l’arco della pescata.

Bisogna pasturare sempre alla stessa ora, che deve essere poco precedente a quella dell’azione di pesca. In questo modo le carpe sono abituate a trovare del cibo in quelle ore e sono meno sospettose. Generalmente se si decide di pescare in giornata si pastura lo spot la mattina presto mentre se si fa una sessione notturna si pastura poco prima dell’imbrunire.

La sessione di pesca nei canali e canaloni di bonifica e irrigazione per le carpe.

In molti credono erroneamente che pescare con boiles maggiormente aromatizzate sia una marcia in più, al contrario le carpe possono diventare sospettose difronte a boiles dal gusto troppo forte. Come detto in precedenza la pasturazione non avviene solo con boiles e di conseguenza anche gli inneschi non dovranno essere solo a base di boiles. Le classiche granaglie utilizzate per la pasturazione come mais, bacche d’acero, ceci e tiger nut possono essere innescate con successo.

Sicuramente le esche calate in acqua devono essere in base alla risposta del pescato, le granaglie sono poco selettive e in presenza di minutaglia ed è possibile dover pescare esclusivamente con le boiles. Anche se è indispensabile pescare con le stesse boiles utilizzate per la pasturazione si possono utilizzare boiles di dimensioni diverse ma realizzate con la stessa formula.