come pescare i saraghi a surf casting

I saraghi a surf casting quando dove come esche attrezzature montature.


Sicuramente tutti quelli che pratica il surf casting ambiscono a prede come i saraghi. Per pescare il sarago a surf casting ci sono poche regole da seguire ma sono molto importanti per un ottima riuscita.

Quando e periodo migliore per pescare il sarago a surf casting.

Indubbiamente in periodo migliore per pescare il sarago a surf casting è durante le mareggiate invernali. Possono essere pescati i saraghi a surf casting sia di giorno che di di notte. I mesi migliori per pescare il sarago a surf casting va da gennaio fino alle ultime mareggiate di maggio anche se ormai è primavera inoltrata  i grossi saraghi si avvicinano per la riproduzione.

Gli hot spot e le spiagge migliori per pescare i saraghi a surfcasting.

Il surf casting si pratica dalla spiaggia e proprio da qui che possiamo pescare il sarago ma sicuramente la presenza di rocce e scogliere nelle vicinanze sono punti a nostro favore. Anche la presenza di porti  e frangiflutti artificiali danno una marcia in più al nostro hot spot per pescare il sarago a surf casting.

Come pescare i saraghi a surf casting travi montature finali terminali e ami.

Pescando in condizioni estreme non bisogna andare sul sottile come diametro sia per le travi che per i finali. I terminali sono da realizzare con fluoro carbon che è più rigido del nylon per evitare garbugli. La montatura per pescare il sarago a surf casting è il classico pater noster o bandiera con gli snodi realizzati con girelle del 18-20 bloccate tra perline e stopper su una trave del 0,50-0-70 di diametro. Gli snodi devono essere a distanza doppia della lunghezza dei terminali e lasciando la stessa distanza tra lo snodo inferiore e il piombo. Come detto in precedenza anche per i terminali non si va per il sottile con diametri dal 0,25-0-35 i finali per evitare garbugli devono essere lunghi da 30 a 50 centimetri massimo.

Dobbiamo avere dietro montature a 3 e 2 ami per preferire quelle a due ami in caso dobbiamo raggiungere distanza maggiori. Gli ami per pescare il sarago a surf casting devono essere ben   robusti tipo F 31 della misura adeguata all’esca utilizzata. Ami del 4 sono ideali per pescare i saraghi con inneschi di cannolicchi strisce di calamaro e seppie mentre se utilizziamo i classici vermi bibi coreano americano si possono utilizzare misure minori del 6.

Esche per pescare i saraghi a surf casting.

Sicuramente per pescare pescare i saraghi è molto importante avere dietro diverse esche per colore e consistenza. Esche bianche come cannolicchi e calamaro sono ben visibili in acque torbide e hanno una maggiore resistenza all’innesco. Esche come bibi americano e coreano sono meno visibili nell acqua torbida ma rilasciano in acqua il loro sangue con un forte potere attrattivo.


Attrezzatura per pescare il sarago a surfcasting.

L attrezzatura per pescare i saraghi sicuramente fa parte di quella fascia di casting pesante con canne da 180-250 gr. Sono da preferire canne da surf casting alte da 4,50  5,00 metri in modo che facilmente il filo scavalca le onde. I mulinelli per pescare i saraghi devono essere robusti e con un recupero potente di taglia 8000-14000 che senza difficoltà possono recuperare il sarago e la pesante zavorra. I piombi per pescare il sarago a surf casting devono avere una buona tenuta sul fondo per questo sono ideali piombi spyke conici e piramidali.