Come pescare il pesce balestra

Come pescare il pesce balestra da riva e dalla barca.


In molti si chiedono come pescare il pesce balestra o pesce porco. Molti di questi non lo conoscono perché il pesce balestra e poco conosciuto nel nord italia. Il pesce balestra è un pesce che ama le acque calde ed è difficile da incontrare nelle acque del nord Italia. Il pesce balestra può essere pescato da riva a fondo con la tecnica del surf casting e beach ledgering, mentre dalla barca è insidiato a bolentino.

In breve periodo mese e orario migliore per pescare il pesce balestra o porco.

Il migliore periodo per la pesca al pesce balestra sia da riva che dalla barca sono la tarda primavera fino alla fine dell’estate. Si possono avere catture non occasionali anche durante i primo giorni dell’autunno se è caldo. I mesi migliori per la pesca al pesce balestra sono maggio, giugno, luglio, agosto e settembre. Visto che le ore migliori per la pesca al pesce balestra sono quelle centrali, con i divieti di pesca nel periodo estivo da riva il periodo per migliore per insidiarlo da riva si riduce. Infatti da riva è possibile pescarlo durante i primi giorni di maggio e gli ultimi di settembre in base ai divieti in vigore. Dalla barca il periodo migliore per pescare il pesce balestra o pesce porco sono i mesi di luglio e agosto.

Le migliori esche per il pesce balestra o pesce porco.

Il pesce balestra viene chiamato pesce porco perchè abbocca a qualunque esca lanciata in acqua. Per questo le migliori esche per il pesce balestra le scegliamo tra quelle più resistenti e a basso   costo. Infatti strisce di calamaro bibi e tocchetti di sardine sono poco costose e resistenti agli attacchi dei piccoli pesci.

Travi montature terminali per la pesca del pesce balestra.

Le montature per la pesca del pesce balestra da riva o a bolentino non si differenziano di molto. Infatti montature a bandiera a tre o due ami si possono utilizzare sia da riva che dalla barca per la pesca del balestra. Se da riva bisogna raggiungere distanze notevoli si può utilizzare il long arm che permette distanze maggiori. Indifferentemente dal tipo di montatura utilizzata per la pesca a fondo o bolentino del pesce balestra bisogna utilizzare uno spezzone di trecciato per legare l’amo. Il trecciato lungo pochi centimetri tra amo e terminale evita che il pesce palestra riesca a tagliare il terminale con i denti.

dove pescare e su quali fondali si pesca il pesce balestra o pesce porco.

Gli spot migliori per la pesca del pesce balestra da riva sono le spiagge con fondali misti di sabbia e ciottoli. Dalla barca la presenza di rocce, secche e buche sono le zone migliori da sondare alla ricerca del pesce balestra. Lo possiamo trovare su fondali da pochi metri fino a 100 metri di profondità.