come pescare le mormore a fondo

Come pescare le mormore a fondo.


Questa piccola guida su come pescare le mormore a fondo può suggerire o rinfrescare qualche accorgimento da adoperare per pescare questo splendido grufolatore.

Vediamo brevemente dove pescare le mormore a fondo.

Certamente le mormore vivono e si proliferano sulla sabbia ed ama le imboccature dei porti e le foci; che frequenta alla ricerca di anellidi, vermi e molluschi di cui si ciba. Tra questi luoghi sicuramente per diversi motivi gli spot migliori sono le spiagge con fondali sabbioso. Lungo le spiagge possiamo scegliere i luoghi più tranquilli e possiamo lanciare in diagonale per cercare buche canaloni dove pascolano le mormore.


Brevemente il periodo migliore per pescare le mormore a fondo.

Sicuramente le mormore sono presenti lungo le nostre coste tutto l’anno ma il momento magico sicuramente e dopo una bella mareggiata che smuove il fondale.

Brevemente l’esca migliore per le mormore.

L’esca regina per la la pesca delle mormore sicuramente e senza dubbio è l’arenicola di cui è ghiotta. Catture non rare si hanno anche col gambero, bigattino, coreano e muriddu. Il bibi e cannolicchio fanno selezione spesso regalando grosse mormore. Un’esca che può fare la differenza se sono presenti sono anellidi raccolti in zona.

La migliore montatura per le mormore

Il genovese è una montatura molto semplici e utilizzata da molti anni per la pesca. Si utilizza soprattutto per insidiare le mormore nel perido estivo.

Il genovese per le mormore

come pescare le mormore a fondoIl genovese è costituito da una trave un piombo uno snodo stopper perlina girella perlina stopper un salva nodo una girella e due finali. La trave è lunga non più di 200 cm e diametro adeguato al piombo. Per i piombi da 50 gr si utilizzano diametri del 0,25 fino a salire al 0,35 per 100 gr. Non è un terminale per la lunga distanza e per mare mosso quindi di solito non si va oltre piombi più pesanti di 100 gr. I piombi maggior mente usati sono a forma di goccia e palla, in condizione di corrente laterale le saponette. I finali sono lunghi da 80 a 170 cm del diametro che varia da 0,16 a 0,22 legati con ami del 10-12 modello 420n.

Come si costruisce un genovese per le mormore

Si inizia legando una girella al nylon della trave. Al nylon si infila in ordine un gommino salva nodo, il piombo e lo snodo stopper perlina girella perlina stopper e si chiude il tutto con un asola. In alternativa agli stopper le perline si possono incollare. Non resta che legare i finali alle girelle e gli ami ai finali.