come pescare le mormore a surf casting

Con mare mosso come pescare le mormore nelle gare di surf casting.

Sicuramente nelle gare di surf casting non sempre si hanno le condizioni di mare mosso, ma in quei casi sapere come pescare le mormore e riuscire a scappottare ci permette di fare risultato.

Anche se le mormore non sono i primi pesci che pensiamo ad insidiare col mare mosso sono presenti e utili a fine del punteggio. Anche se puntare a vincere una gara pescando mormore non è sempre corretta possiamo dire che è uno dei pesci maggiormente presente lungo le nostre coste. In oltre le mormore si possono pescare in qualunque condizione meteo marine e periodo. Quando a mare mosso la mancanza di saraghi nella schiuma e la cattura di orate e spigole sono occasionali non restano che le mormore.

Dove lanciare l’esca con le nostre montature per pescare le mormore a mare mosso.

Spesso sbagliando si pensa che bisogna lanciare più lontano possibile per poter catturare qualcosa. Sicuramente è bene all’inizio di una gara non lanciare appena si inizia ma aspettare qualche istante e osservare dove lanciano gli altri. Non bisogna copiare i nostri rivali ma lanciare dove ci dice il nostro istinto e in caso di catture dei nostri avversari adeguarci di conseguenza.

Questo è molto utile sopratutto nelle gare dove si utilizza una sola canna. Osservando i nostri avversari e capire dove lanciano e come se noi sondiamo con più canne. Uno dei piombi da

  utilizzare in queste condizioni è il spike che ci permette di lanciare a notevole distanza e ha ottima tenuta sul fondo.

Esche per pescare le mormore a mare mosso e nelle gare di surf casting.

L’arenicola è sicuramente l esca reggina per pescare le mormore anche in mare mosso ma diversificare l’esca può essere molto produttivo. Anche se come detto l’arenicola è l’esca reggina per le mormore è molto delicata e resiste poco in condizioni estreme per pesco cannolicchio, americano e muriddu può essere utilizzato. Su una montatura a tre o due ami può essere redditizio innescare all’amo superiore o ami superiori l’arenicola e a quello inferiore l’americano o il cannolicchio che resiste maggiormente.