Cosa si pesca di questo periodo a spinning in mare aperto

Cosa si pesca di questo periodo a spinning in mare aperto e quali sono gli artificiali da utilizzare.


Come per altre tecniche di pesca anche il spinning ha le sue stagioni e vediamo in sintesi cosa si pesca di questo periodo a spinning in mare aperto. Anche se le condizioni meteo e le variazioni climatiche possono causare alcune variazioni sopratutto su alcune specie possiamo riassumere il tutto in:

Brevemente cosa si pesca a gennaio a spinning in mare aperto .

Non è il periodo migliore per lo spinning a mare aperto, tenere una canna da spinning sulla barca può essere utile in caso si trovi in superficie i sugarelli.


Cosa si pesca di questo periodo a spinning in mare aperto in sintesi il mese di febbraio.

Questo non è il periodo migliore per la pesca a spinning a mare aperto.

Brevemente cosa si pesca a marzo a spinning in mare aperto .

Questo non è il periodo migliore per lo spinning a mare aperto.

In sintesi cosa si pesca ad aprile a spinning in mare aperto.

Questo non è il periodo migliore per la pesca a spinning a mare aperto, anche se nelle stagioni più calde è possibile imbattersi in branchi di sgombri.

Brevemente cosa si pesca a maggio a spinning in mare aperto .

in questo mese durante le giornate più calde è possibile imbattersi in palamite in alternativa è facile imbattersi in branchi di sgombri.

Brevemente cosa si pesca a giugno a spinning in mare aperto.

In questo periodo è possibile pescare altre agli sgombri e palamite anche i sugarelli, bisogna essere pronti per spostarsi sulle mangianze. Per i più audaci è possibile anche provare a pescare i tonni rossi a spinning.

Brevemente cosa si pesca a luglio a spinning in mare aperto.

Utilizzando i jig per pescare sotto il pelo dell’acqua è possibile pescare i sugarelli, i sgombri, le lecce stelle e le palamite. Per i più audaci è possibile anche provare a pescare i tonni rossi a spinning.

In sintesi cosa si pesca a agosto a spinning in mare aperto.

In questo periodo su fondali importanti è possibile pescare palamite, sgombri, sugarelli e tombarelli. Per i più audaci è possibile anche provare a pescare i tonni rossi a spinning.

Brevemente cosa si pesca a settembre a spinning in mare aperto.

A settembre è possibile pescare oltre ai soliti palamite, sgombri, sugarelli e tombarelli anche le lampughe e gli alletterati, i lanzardi prede che insidieremo sulle mangianze.

In sintesi cosa si pesca a ottobre a spinning in mare aperto .

Ottime possibilità su mangianze e nei pressi di oggetti galleggianti, in particolare le lampughe.

Brevemente cosa si pesca a novembre a spinning in mare aperto .

Ottimo periodo per lo spinning a mare aperto, sono numerose le mangianze che si possono individuare grazie ai gabbiani. Si possono insidiare buona parte dei predatori, palamite, lampughe,  alletterati, sgombri e sugarelli.

Cosa si pesca di questo periodo a spinning a mare aperto in sintesi il mese di dicembre.

Le possibilità sono limitate alle occasioni che ci vengono offerte dalle mangianze. Non sono tanto numerose in questo periodo però in giro ci sono ancora le palamite, le lampughe, i lanzardi, quindi tutto è possibile.