Dove pescare le mormore, hot spot migliore e come scegliere la spiaggia migliore per pescare le mormore.

Sicuramente per rispondere alla domanda dove pescare le mormore bisogna conoscere l habitat le abitudini e l alimentazione di questo pesce.

Brevemente l’habitat della mormora.

Certamente le mormore vivono e proliferano sulla sabbia ed ama le imboccature dei porti e le foci. Frequentano queste zone alla ricerca di cibo. Le mormore si cibano di anellidi, vermi e molluschi.

Le mormore sono una specie tipicamente costiera e si trova a basse profondità. Difficilmente sono oltre i 20 metri. I giovani possono trovarsi in acque molto basse mentre gli adulti in acque più profonde. Sicuramente gli esemplari più grossi sono nelle vicinanze di praterie di Posidonia  o di rocce.

L’alimentazione in breve della mormora.

la mormora si ciba principalmente di anellidi, vermi e molluschi.

Brevemente l’esca migliore per la mormora o marmora.

L’esca regina per la mormora è sicuramente l’arenicola.  La mormora è ghiotta dell’arenicola. Catture non rare si hanno anche col gambero, bigattino, coreano e muriddu. Per le grosse mormore a mare mosso si usa Il bibi e cannolicchio.

I metodi di pesca e come pescare in mare la mormora o marmora.

Certamente la mormora è una dei pesci più amata dai pescatori sportivi. Amata per la bontà delle carni e la presenza su gran parte dei litorali Italiano. LA mormora si pesca con la tecnica del Surf Casting e beach ledgering. Montature e terminali leggeri sono utilizzate con esche come l’arenicola e coreano.

Quindi dove pescare le mormore.

Per riassumere dove pescare le mormore.

  • Prima di tutto fondale sabbioso.
  • Sicuramente spiagge poco profonde in caso di mare calmo.
  • Spiagge profonde in caso di mare mosso.
  • Scegliere la spiaggia in presenza di una scaduta anche se avanzata.
  • Di certo preferire una spiaggia con la vicinanza di una imboccatura di porto.
  • sicuramente preferire spiagge buie senza la presenza di illuminazione artificiale.
  • Infine preferire le spiagge che non sono frequentate da bagnanti.