Press "Enter" to skip to content

Esche per pesce serra

Le migliori esche per pesce serra.

Il cefalo(muggine) vivo o morto è sicuramente tra le migliori esche per pesce serra. Erroneamente moti pescatori pensano che il cefalo sia vivo che morto  è l’unica esca valida per il pesca al  serra. In molti prima di andare a pesca serra muniti di canne leggere o rezzaglio cercano di catturare qualche cefalo.

Le esche per pesce serra a fondo o pesca col vivo i migliori sono quelli presi in loco. Pescati con una canna leggera poco prima di essere innescati per il serra. (Mormore, saraghi, pagelli, triglie,

esche per pesce serra
trancio innescato per pesci serra

boghe, aguglie, cefali,sugarelli, leccie stella). Innescati vivi o morti a trancio rappresentato esche molto catturanti quanto il muggine.
In mancanza di pesci vivi da utilizzare come esche possiamo utilizzare tranci di pesce, le cosi dette polpette.

Il trancio a volte risultano anche più catturanti del pesce vivo, può essere realizzato con tranci di pesci tipo. (Mormore, saraghi, pagelli, boghe, cefali, sugarelli, spigole, sarde e occhiate l’importante che sia il più fresco possibile. Il trancio di pesce per essere più catturante deve essere galleggiante in modo da alzarsi dal fondo. Si utilizza mettere del polistirolo o schiuma pop un all’interno del trancio. Le polpette migliori per il pesce serra vengono realizzate con tranci di mormore, spigole, cefali e sarde.

Con mare calmo spesso il trancio risulta più catturante del pesce innescato vivo perchè rilascia costantemente sostanze. ( Sangue e profumi) che non si disperde con le correnti ma attira il predatore. Con mare quasi calmo o poco mosso il pesce vivo può dare qualche chance in più.

Artificiali.

Gli artificiali come: Cucchiaino rotante, cucchiaino ondulante, popper, Skpping Lures, walching the dog WTD.  

 Sono le migliori esche per pesce serra da utilizzare a spinning.

Molto importante per aver successo alla pesca al pesce serre tener ben presente il periodo che lo troviamo sotto costa.