laghetti di Bruffione

laghetti di Bruffione.


I due Laghetti di Bruffione sono situati in alta Val Sabbia nella provincia di Brescia, non lontano dal confine con il Trentino. Collocati uno accanto all’altro, nel periodo di piena diventano uno solo.

Il colore dei laghetti di Bruffione.

laghetti di Bruffione
laghetti di Bruffione

La colorazione rossiccia del terreno, unita al verde dell’erba, all’azzurro del cielo, al bianco delle nuvole e al grigio delle rocce forma una tavolozza variopinta e assai piacevole alla vista.

I Pesci dei laghetti di Bruffione.

Gli amanti della pesca sportiva si possono dedicare alla pesca con diverse tecniche pescando diversi pesci come la trota, persico, lucci, cavedani, anguille e alborelle.

Pescare a galla nei laghi di bruffione.

Cavedani e alborelle sono le principali prede che si possono pescare in questi laghetti a galla. Sicuramente la tecnica migliore per le alborelle è la canna fissa mentre per i cavedani si può utilizzare anche la tecnica all’inglese.

Pesca a spinning nei laghi di bruffione.

Trote, persici e lucci sono sicuramente i pesci più aggressivi presenti in questi laghi oltre ad essere anche dei predatori, possono essere pescati a spinning. Sicuramente il cucchiaino e le gomme siliconiche sono le esche da utilizzare per ingannare questi pesci.

Pesca a mosca nei laghi di bruffione.

L’alternativa allo spinning per pescare trote, persici e lucci in questi laghetti è sicuramente la pesca a mosca.

Come Arrivare ai laghetti di Bruffione.

All’uscita di Brescia Est lasciamo l’autostrada A4 e con la statale 45 bis continuiamo in direzione di Salò. Proseguiamo con la SP IV verso Vobarno e Nozza. Prendiamo poi la provinciale 237 con la quale costeggiamo la sponda occidentale del Lago d’Idro. Verso la fine del lago giriamo a sinistra sulla statale 669 con la quale superiamo Bagolino e Valle Dorizzo. Continuiamo verso il Gaver esattamente fino al km 22 dove sulla destra troviamo il Bar Bruffione dove poter lasciare l’auto e proseguire a piedi.