Miglior trecciato per eging

Miglior trecciato per eging

Qual’è il miglior trecciato per eging.

Sicuramente non è semplice identificare il miglior trecciato per eging tra le diverse marche e modelli presenti sul mercato. Per le principali caratteristiche del trecciato come la bassa elasticità l’elevato carico di rottura rispetto al nylon lo fa diventare indispensabile per questa tecnica.

  • La bassa elasticità del trecciato PE ci permette di traferire con estrema precisione ogni jercata al nostro artificiale
  • Il carico di rottura più elevato del trecciato PE a parità di diametro rispetto al nylon ci permette di pescare con diametri minori che permettono lanci più lunghi.

Fino a poco tempo fa un vero e proprio trecciato da eging non esisteva e molti pescatori si adeguavano utilizzando PE nati per la pesca a light spinning.

Asso 8xPE8 Eging Master uno dei migliori trecciati PE progettati per eging.

L’azienda Asso con l’introduzione sul mercato  8xPE8 Eging Master ha voluto fornire a tutti i pescatori di Egi una treccia dedicata proprio a questa tecnica. L’asso 8xPE8 Eging Master è un trecciato a 8 capi composta da nano fibre di PE ultrasottili e resistenti, perfettamente dalla sezione rotonda. La superficie perfettamente rotonda e liscia garantisce una incredibile scorrevolezza e assenza di rumore nel passaggio attraverso gli anelli guida filo. In oltre anche la colorazione della treccia rosa è particolarmente indicata per la pesca ad eging.  Anche l’innovativo sistema di intreccio oltre a garantire un estrema solidità regala un’estrema morbidezza.

Il nuovo arrivo è disponibile in bobine da 120 metri sono sufficienti con un coretto fondo sul mulinello per imbobinare anche due mulinelli se si pesca da riva. Questo particolare trecciato si presenta morbido e allo stesso tempo denso. L asso ha realizzato questo particolare trecciato con otto fili con particolari polimeri che non soffrono l’acqua salata.

La particolarità di questo prodotto è il carico di rottura, realizzato nelle cinque diametri 0,128  0,148 0,165 0,185 0,210 con carico di rottura rispettivamente di 5,0 6,3 8,8 10,0 11,3 chilogrammi. I diametri minori sono particolarmente indicati per la pesca da riva mentre le due maggiori per la pesca dalla barca.