Miglior trecciato per surfcasting

Miglior trecciato per surfcasting

Qual’è il Miglior trecciato per surfcasting e beach ledgering.

Sicuramente non è semplice identificare il miglior trecciato per surfcasting tra le diverse marche e modelli presenti sul mercato. Lo sviluppo svolto sul trecciato da diverse aziende rende sempre più interessante questo filo per la pesca anche a fondo. Oltre alle principali caratteristiche del trecciato come la bassa elasticità l’elevato carico di rottura con lo sviluppo si aggiunge la bassa abrasione che lo rende utilizzabile anche a surfcasting e beach ledgering. I tradizionali trecciati con un’alta abrasione rendeva impossibile l utilizzo di questo filo che con la trazione del piombo facilmente intaccava gli anelli scorri filo.

Il trecciato PE per la pesca a fondo ha degli svantaggi ma anche dei vantaggi

Perché utilizzare il trecciato PE per la pesca a surfcasting e beach ledgering.

I vantaggi di utilizzare il trecciato PE per la pesca a fondo, sicuramente è la bassa elasticità che ci permette di vedere ogni minima toccata. In oltre il carico di rottura permette di pescare con diametri ridotti guadagnando qualche metro in fase di lancio. Infine il diametro ridotto del trecciato PE ci permette di pescare con forte vento anche laterale, tagliando il vento difficilmente disturba l’azione di pesca.

Perché no utilizzare il trecciato PE per la pesca a surfcasting e beach ledgering ma il classico nylon.

Sicuramente in presenza di alghe l’uso del trecciato è sconsigliato, molto meglio l’utilizzo di un ottimo filo in nylon magari diretto senza shock leader. Anche la bassa elasticità oltre a essere un vantaggio è anche uno svantaggio facendo spiombare facilmente le canne.

Quali caratteristiche deve avere un trecciato PE per essere il migliore per il surfcasting e beach ledgering.

Il trecciato PE braid per il surfcasting deve avere delle caratteristiche ben precise:

  • Peso specifico estremamente basso che consente di allungare notevolmente la distanza di lancio.
  • Essere impermeabile in modo che non assorbendo acqua il peso rimane invariato dal primo all’ultimo lancio.
  • Preferibilmente deve cambiare colore ogni tot metri per sapere indicativamente la distanza da riva dove spiamo pescando.
  • Una superficie perfettamente liscia per favorire la scorrevolezza e non rovina e intacca gli anelli anche sotto forte trazione.