occhino besugo pezzogna occhialone mupo o rovello

Occhino , habitat, alimentazione, pesca ed esche.


Occhino noto con i nomi anche di besugo, pezzogna, occhialone, mupo e rovello (Pagellus bogaraveo) è un pesce osseo della famiglia Sparidae.

Descrizione in sintesi dell’occhino .

Ha un tipico aspetto da sparide tipo molto simile all’occhiata, con corpo alto e appiattito lateralmente, con occhio molto grande. Il colore è rosso su dorso e fianchi negli adulti, mentre è argenteo negli esemplari giovani. È sempre presente una macchia nera circolare dietro la testa. Tutte le pinne sono rosa. Può raggiungere la taglia supera i 70 cm.

Brevemente l’habitat dell’occhino .

È una specie diffusa nel mar Mediterraneo e nell’Oceano Atlantico orientale tra la Mauritania a sud e le isole Orcadi e la Norvegia a nord. È l’unica Specie di sparidi diffusa e comune nei mari dell’Europa settentrionale. Vive a profondità notevoli anche fino a 800 m su fondi mobili e si incontra spesso sulle secche al largo. I giovani possono essere leggermente più costieri.

L’alimentazione in breve dell’occhino .

L’occhialone si nutre principalmente d’invertebrati.

I metodi di pesca e come pescare in mare l’occhione.

 Le carni sono ottime e molto apprezzate in tutta Italia, la pezzogna è pescata dai pescatori sportivi a bolentino, mentre dai pescatori professionisti lo catturano sia con reti che con lenze e palamiti.

Brevemente l’esca migliore per l’occhione.

Sicuramente per pescare la pezzogna, con la coffa o palamite o a bolentino di profondità si deve innescare del gambero, coreano o piccoli pezzi di sarda. Proprio per le profondità elevate spesso per questa pesca si utilizzano mulinelli elettrici.

Dove pescare in sintesi l’occhione.

Per pescare i grossi esemplari bisogna pescare su spiagge profonde da 150 metri fino ai 800 metri su fondali sabbiosi o fangosi.

Periodo e mesi migliori in breve per la pesca dell’occhione.

Sicuramente è possibile pescare l’occhialone durante tutto l’anno senza grosse variazioni durante le diverse stagioni.