paprika per mix delle boiles

paprika

Paprika per mix pasture e boiles per le carpe.

La paprika o paprica è una spezia derivata da alcune piante del genere Capsicum peperoni e peperoncini. Spezia apprezzata in cucina ma anche dai carpisti per la preparazione di ogni tipo di mix.  In commercio troviamo la paprika forte o quella dolce:

  • La paprika forte si ricava  principalmente dal peperoncino, ha un gusto moderatamente piccante e piacevolmente fruttato. Per ricavare il gusto forte si macinano, oltre alla polpa del frutto, anche i filamenti e i semi che contengono capsicina che ne determina la piccantezza mentre il colore è dato dai carotenoidi tra cui prevale il licopene.
  • La paprika dolce si ricava dai peperoni che già dall’origine hanno un gusto molto meno piccante rispetto a quelli utilizzati per produrre la forte. Ha un gusto leggermente piccante e dolce e piacevolmente fruttato. Per ricavare la paprika dolce come per quella forte, oltre alla polpa del frutto si macina, anche i semi ma in percentuale minore. I semi contengono capsicina che ne determina la piccantezza.

Mentre il colore è dato in entrambi i casi dai carotenoidi tra cui prevale il licopene.

La paprika aggiunta nei mix di boiles e pasture oltre a un gusto leggermente piccante della vitamina C e K. la capsicina contenuta nei peperoncini e peperoni aiuta la digestione e la circolazione. Tra questi benefici molto importante per le nostre boiles la capsicina  le r ende facilmente digeribili.

La dose consigliata della paprika quando e il periodo da aggiungere nei mix di pasture e boiles.

E’ consigliabile non usare dosaggi esagerati per non creare esche troppo piccanti, per questo le dosi tra la forte e la dolce sono diversi.

  • Per quanto riguarda il dosaggio della paprica forte per i mix è 10-35 gr/kg.
  • Della paprica dolce possiamo raddoppiare le dosi e aggiungere nei mix 20-70 gr/kg.

 

La paprica può essere aggiunta con successo durante tutto l’anno ai nostri mix.