Paternoster 3 ami per leccie stella

Il paternoster 3 ami per leccie stella è una delle montature a bandiera che si può utilizzare per la pesca a galla. Quindi l’ideale se non il migliore per insidiare le leccie stelle a beach ledgering o pesca a fondo in generale.

Paternoster 3 ami per leccie stella

Costruito con una trave lunga da 135 cm fino a 335 Cm. Si sceglie il diametro della trave in base alla distanza che si vuole raggiungere cercando di restare il più sottile possibile. In genere si utilizzano floro carbon del diametro del 0,20 fino al 0,25. Sulla trave si bloccano le tecno sfere tra due perline incollate. Iniziando d asola della trave si lasciano 5 cm e si blocca la prima tecno sfera. La seconda tecno sfera si blocca a una distanza da 55 a 155 cm dalla prima in base alla lunghezza del terminale che si vuole utilizzare più 5 cm. La terza tecno sfera si blocca alla medesima distanza lasciata tra la prima e la seconda. Lasciando circa 20 cm dall ultima tecno sfera si lega un gancio rapido per il piombo.

Il finale può variare in lunghezza da 50 cm per pescare le piccole stelle nel gradino fino a 150 cm per quelle di grossa taglia a largo. Il diametro varia dal 0,12 al 0,16 in floro carbon in base alle condizioni del mare e della lunghezza stessa. Gli ami di misura in base alla grandezza degli esemplari da insidiare sono dall 8 al 14. I terminali e finali sono muniti di flotter o schiuma pop up in modo da alzare l esca dal fondo. Il colore dei flotter o la schiuma pop up da scegliere deve essere bianco. Ricordiamoci che le stelle mangiano a galla ma possiamo evitare di mettere il float sul finale inferiore per dedicarlo alla pesca di grufolatori.

L esca da utilizzare col paternoster 3 ami per leccie stella.

L’esca ideale per la pesca di piccoli esemplari è il coreano o arenicola a pezzi. Se puntiamo ad esemplare più grossi oltre al coreano innescato intero possiamo adoperare il gambero e piccoli pezzi di sarda legati con del filo elastico.

Il piombo da scegliere per la pesca alla leccia stella deve affondare il più lentamente possibile e salire dal fondo durante il recupero. Spesso capita che la stella attacca la nostra esca in caduta o in fase di recupero. Ideali per questo sono piombi come temolino, saponette e roccobomb con alette e sicuramente il piombo aguglia .

 Sarà opportuno tenere bene presente che si avvicinano alle coste durante in periodo estivo nei mesi Giugno, Luglio, Agosto,Settembre con una maggiore frenesia alimentare durante le ore diurne e nelle ore più calde della giornata.