Periodo migliore per pescare le aguglie

Periodo migliore per pescare le aguglie dalla spiaggia dai porti in foce e scogliere.


Sicuramente il periodo migliore per pescare le aguglie vicino la costa bisogna che la pressione atmosfera sia alta. Ancora meglio se la pressione atmosferica sia alta da diversi giorni. Il periodo  che spesso accade questo è il periodo estivo i mesi da giugno fino ai primi giorni di settembre. In questo periodo le aguglie oltre ad essere presenti a largo si avvicinano alla costa.

Sicuramente il periodo migliore per pescare l’aguglia comunque si differenzia in base alle diverse tecniche e luogo.

Se si vogliono pescare le aguglie da riva con la tecnica del beach ledgering o surf casting il periodo migliore resta da giugno ai primi giorni di settembre. Questo periodo è il migliore per pescare bombarda con terminale per pescare le agugliele aguglia anche si vogliono pescare a spinning o con la bombarda da riva. La pesca all’inglese e bolognese alle aguglie praticata da riva porti e scogliere il periodo migliore resta sempre da giugno a settembre. Questo periodo se si pesca dalla barca si estende leggermente. Infatti il periodo migliore per pescare l’ aguglia dalla barca a traina o spinning va dai primi giorni di caldo di maggio fino alle ultime belle giornate di ottobre.

Brevemente le esche e gli artificiali migliori per pescare le aguglie in base al periodo.

In base al periodo è bene scegliere anche l’esca giusto per pescare le aguglie. Per una buona riuscita con numerose catture e bene aumentare le dimensioni delle esche col passare dei mesi estivi per la pesca delle aguglie. Si inizia ad utilizzare la matassina per la traina e spinning per poi passare a metal jig da 2-5 Gr o gomme per per pescare le grosse aguglie. A surf casting o beach ledgering si inizia il periodo della pesca delle aguglie con anellidi per poi passare al gambero.

Come per il surf casting anche al’inglese e bolognese e bene passare dal bigattino al gambero per insidiare le aguglie più grosse. Pescando dalla riva con la bombarda le aguglie dagli ami numero 14 innescati col bigattino si può passare a quelli più grandi del 10-12 col grossi coreani o tentacoli di totano. Le esche artificiali verso la fine della stagione estiva sono molto valide per pescare le aguglie anche da riva sia a spinning che con la bombarda come le gomme raglou metal jig e piccoli minnows. Sicuramente la matassina è il sistema migliore durante tutto il periodo per non ferire le fragili aguglie.