Pescare nel torrente Ripa

Pescare nel torrente Ripa.


In questo articolo cercheremo di trattare come pescare nel torrente Ripa e con quali tecniche e i pesci presenti. Il torrente Ripa è un torrente di alta montagna, con i suoi 1350mt di quota. Una  splendida riserva dal giugno 2013, della lunghezza totale di circa 5 km. Sicuramente un punto a favore è di facile accesso e con possibilità di svago per tutta la famiglia,  un tratto è nel centro cittadino.

Pescando a spinning nel torrente Ripa.

Praticando lo spinning nel torrente Ripa si possono pescare sicuramente trote fario.

Pesca a mosca  nel torrente Ripa.

Sicuramente lanciando un amo con su costruita una bella mosca con la tecnica della pesca a mosca nel torrente Ripa è possibile trote fario.

I pesci del torrente Ripa.

Inoltre i pesci che si possono pescare nel torrente Ripa sono trote fario.

Hot spot e zone di pesca migliori sul torrente Ripa.

Sicuramente gli hot spot migliori lungo le sponde del torrente Ripa sono quelle dove sono presenti pozze a cui bisogna avvicinarsi molto con molta attenzione. Basta che viene calpestato un ramo e spezzarlo per far modo che le trote presenti in zona si intanano.


Licenza e permesso di pesca per il torrente Ripa.

Sicuramente informazioni sulle licenza permesso e limitazioni di pesca per il torrente Ripa possono essere trovate sul sito della regione Regione Piemonte. La licenza per la pesca in acque interne possono variare da anno in anno e sono pubblicate e gli aggiornamenti sono pubblicati sul sito della regione. In questo sito gli articoli non sono aggiornati periodicamente così vi invitiamo di informarvi dai siti istituzionali che regolamentano la pesca sportiva.

Come raggiungere il torrente Ripa.

Da Torino seguire la ss24 per il Sestrieres, fino a raggiungereCcesana,  oppure l’autostrada a32 del Frejus uscendo ad Oulx in direzione Sestrieres, continuare in statale fino a Cesana. Provenendo da zona Cuneo/Pinerolo, risalire la Val Chisone, scollinare al Sestrieres e scendere fino a Cesana. Tutte le strade  sono di ottimo scorrimento e allargate per le olimpiadi del 2006.