Pesce sega comune 

Pesce sega comune in sintesi descrizione, habitat, alimentazione, pesca ed esche.


Il pesce sega comune (Pristis pristis) è una specie di pesce sega diffusa in zone costiere principalmente tropicali o subtropicali.

Descrizione in sintesi del pesce sega comune.

Il corpo è allungato, fusiforme nella parte posteriore e schiacciato dorsalmente nella parte anteriore. La coda non si distingue dal tronco e la testa si prolunga in un rostro cartilagineo appiattito (più largo del P. pectinata) pari al 20-30% della lunghezza totale e dotato lateralmente di 16-20 paia di scaglie simili a denti, taglienti in punta e perpendicolari all’asse longitudinale (sono più grandi rispetto a P. pectinata). Gli occhi sono posti sul dorso. E’ ricoperto di denticoli, che danno alla pelle un aspetto rugoso.

La bocca si apre inferiormente ed è dotata di numerose (10-12) serie; nella mascella superiore e inferiore sono presenti 80-160 denti, lunghi e leggermente arrotondati. Le aperture branchiali sono ventrali. Due grossi spiracoli sono posti sul dorso, dietro gli occhi.

Le due pinne dorsali, simili per forma e dimensioni, sono sviluppate e la prima si inserisce leggermente in avanti dell’inserzione delle ventrali. Le pettorali sono ampie (più grandi di quelle di P. pectinata) e con apici laterali arrotondati e quelli posteriori più a punta. Anche le ventrali sono sviluppate, l’anale manca. La caudale ha il lobo superiore sviluppato, a differenza di quello inferiore che è appena abbozzato. La colorazione è grigio ocra sul dorso e bianco crema ventralmente.  Può arrivare ad oltre 7 m (normalmente è intorno a 2.5 m) e ad un peso intorno ai 600 kg. Non è aggressivo nei confronti dell’uomo, anche se può risultare pericoloso se disturbato.

Il pesce sega assomiglia allo squalo ma appartiene alla grande famiglia delle razze.

Brevemente distribuzione e habitat del pesce sega comune.

Lo si trova in acque tropicali e subtropicali lungo le coste e gli estuari in acque normalmente non più profonde di 10 m, anche se alcuni individui sono stati localizzati a più di 26 m di profondità. Nell’Atlantico occidentale è riscontrabile dagli Stati Uniti d’America al Brasile; nell’Atlantico orientale dal Portogallo all’Angola; nel Pacifico occidentale lo si trova lungo tutta l’Australia del nord e nel Pacifico orientale dal Messico all’Equador.

Alimentazione in breve del pesce sega comune.

Si nutre di pesci e animali che abitano i fondali.

I metodi di pesca e come pescare in mare  il pesce sega comune.

La specie è classificata come in pericolo critico dall’IUCN principalmente a causa della pesca professionale di altre specie di cui resta vittima, mentre i pescatori sportivi occasionalmente lo ferrano mentre cercano altre specie.