Attrezzatura prede periodo e tecnica dello spinning dalla spiaggia.

Sicuramente lo spinning dalla spiaggia aperta ha dei vantaggi e svantaggi. Anche se non si corrono il rischio di cadute in acqua possibili dal porto. La facilità di salpare le prede. Di contro individuare gli hot spot è più difficile. Anche il numero di specie insidiabili è minore rispetto alla scogliera e porti.

Cosa si pesca a spinning dalla spiaggia.

Praticando lo spinning dalla spiaggia è possibile pescare spigole, pesci serra e leccie amia.

Pesca alle spigole a spinning dalla spiaggia.

Sicuramente le spigole sono le prede più ambite dei pescatori. Sia per le dimensioni e per le ottime carni. La diffidenza di questo pesce lo rende difficile da pescare.

Periodo migliore per pescare le spigole a spinning dalla spiaggia.

I mesi invernali sono i migliori per insidiare la spigola dalla spiaggia. Durante le scadute invernali infatti è il periodo migliore.

Gli orari migliori per pescare le spigole dalla spiaggia.

La notte e i cambi luce tramonto e alba sono le ore migliori.

Le zone dalla spiaggia e hot spot migliori per pescare la spigola a spinning.

La vicinanza di foci, scogliere e rocce sommerse sicuramente sono le zone migliori.

Gli artificiali migliori per pescare la spigola a spinning dalla spiaggia.

Esche artificiali in silicone le cosi dette gomme sono le migliori. I raglou, shad e  vermoni sono le esche che in foce funzionano meglio. La tecnica dell‘ultra light è sicuramente la più redditizia per questo spot.

Pesca al pesce serra a spinning dalla spiaggia.

Il pesce serra è un predatore molto vorace. Il pesce serra è sempre più presente nei nostri mari.

Periodo migliore per pescare il pesce serra a spinning dalla spiaggia.

Il periodo migliore per la pesca del pesce serra dalla spiaggia dipende dalla latitudine di pesca. Con l’innalzamento delle temperature nel nostro mare, questo predatore diventa di anno in anno sempre più presente. In alcuni zone del sud d’italia è possibile pescarlo durante tutto l’anno. Mentre nel nord Italia lo possiamo pescare sono nelle stagioni miti e calde.

Orario migliore per pescare il pesce serra a spinning dalla spiaggia.

Gli orari migliori per pescare questo predatore sono le ore di alba e tramonto.

Le zone dalla spiaggia e hot spot migliori per pescare il pesce serra a spinning.

La vicinanza di foci, scogliere e rocce sommerse sicuramente sono le zone migliori.

Gli artificiali migliori per pescare il pesce serra a spinning dalla spiaggia.

Sicuramente i  Walking The Dog, sono i miglior artificiali da utilizzare per pescare il pesce serra in foce.

Pesca alla leccia amia a spinning dalla spiaggia.

La leccia amia è una delle prede può possenti che si possono pescare da riva a spinning. Per questo è una delle prede più ricercate dai pescatori a spinning.

Periodo migliore per pescare la leccia amia a spinning dalla spiaggia.

Il periodo migliore per pescare la leccia amia è l’autunno. Infatti settembre ottobre e novembre sono i mesi migliori.

Orario migliore per pescare la leccia amia a spinning dalla spiaggia.

Come per altri predatori l’alba e il tramonto sono gli orari migliori. La leccia può essere pescata anche nelle ore centrali del giorno.

Le zone dalla spiaggia e hot spot migliori per pescare la leccia amia a spinning.

La vicinanza di foci e scogliere sicuramente sono le zone migliori.

Gli artificiali migliori per pescare la leccia amia a spinning dalla spiaggia.

L’artificiale per eccellenza per la leccia amia è il popper. Meglio se di buone dimensioni da 10-20 cm. I colori migliori sono quelli che imitano i muggine o sardina.

Riassumendo periodo E orario migliore per lo spinning dalla spiaggia.

Sicuramente il tramonto è l’alba sono gli orari migliori per pescare dalla spiaggia. D’altra parte le ore centrali del giorno sono ideali per la leccia amia. Il periodo migliore per lo spinning da riva dipende molto dalla preda da insidiare. Per iniziare da primavera a fine autunno pesci serra. Mentre in estate fino all’autunno le leccie amia. Infine il periodo invernale per le spigole.

Attrezzatura per la pesca a spinning da riva.

l’attrezzatura per la pesca dalla spiaggia deve essere robusta ed affidabile. Infatti non è raro avere in canna belle sorprese.

Le canne per la pesca a spinning da riva.

La canna ideale per la pesca a spinning da riva dipende molto dal periodo e dalla preda da insidiare. La lunghezza ideale è da 2,40 a 2,70 mt. Mentre per il casting va dalle canne light da 10 gr per la spigola fino alle canne pesanti per la leccia amia da 70 gr.

I mulinelli per la pesca a spinning da riva.

i mulinelli devono essere dimensionati alla canna. Si possono utilizzare 3000 per la pesca light fino ai 6000 per la pesca pesante alle leccie.

La lenza in bobina per la pesca a spinning da riva.

Anche per quanto riguarda il trecciato in bobina dipende dal tipo di tecnica. Per la pesca light a spigole trecciati da 0,15 sono gli ideali fino ad arrivare al 0,25-30 per le leccie. Anche per quanto riguarda lo spezzone di terminale dipende dalla preda da insidiare dai 0,25 per la spigola fino al 0,60 per la leccia.

Esche artificiali per la pesca dalla spiaggia.

Una buona varietà di artificiali è la strategia giusta per affrontare qualunque situazione. Popper, wtd, Skipping lures, minnows e gomme ci permettono di insidiare qualunque preda.