Trigone spinoso

Trigone spinoso, habitat, alimentazione, pesca ed esche.

Il trigone spinoso o razza dalla coda spinosa (Dasyatis centroura) è una grande razza della famiglia Dasyatidae.

Descrizione in sintesi della  razza dalla coda spinosa.

Con una lunghezza che può raggiungere i 220 cm, questa pastinaca può essere scambiata a prima vista con la pastinaca americana, dalla quale può venire distinta per la presenza di vari tubercoli spinosi sul dorso e lungo la coda. Il corpo è spesso e massiccio, con piccoli occhi seguiti da evidenti spiracoli. La robusta coda è dotata di uno o più aculei seghettati e veleniferi. La colorazione dorsale varia dal grigio-nero al brunastro, mentre quella ventrale è solitamente bianca.

Brevemente l’habitat della  razza dalla coda spinosa.

Questa specie è distribuita nei mari subtropicali e temperati di entrambe le sponde dell’Oceano Atlantico a nord fino al Portogallo, è presente anche nel mar Mediterraneo comprese le acque italiane, dove non è molto comune come il trigone viola. Predilige i fondali sabbiosi e limosi della fascia costiera fino ad oltre 60 metri di profondità.

L’alimentazione in breve del trigone spinoso.

La  razza dalla coda spinosa è agilissima nel nuoto e si nutre di piccoli pesci, calamari, meduse e crostacei pelagici, che spinge verso la bocca servendosi delle pinne pettorali.

I metodi di pesca e come pescare in mare la razza dalla coda spinosa.

Non ricercata a causa delle sue carni non adatte all’alimentazione, resta occasionalmente ingannate dalle esce dedicate ad altri pesci.

Brevemente l’esca migliore per il trigone spinoso.

Sicuramente non resiste ad esche come sarde e filetti di cefalo innescati per il pesce serra.

Dove pescare in sintesi il trigone spinoso.

Sicuramente lungo le spiagge del sud italia che si affacciano sul mediterraneo sono frequentati da questo trigone.

Periodo e mesi migliori in breve per la pesca al trigone spinoso.

Senza nessun dubbio il periodo che ci possiamo imbattere in questo trigone nelle vicinanze della costa è quello estivo.