zafferano per mix delle boiles

Zafferano in semi per mix pasture e boiles per le carpe.

[the_ad_group id=”44269″]

Lo zafferano tra le spezie  è molto apprezzato e trova utilizzo sia nella produzione casalinga, sia nelle produzioni industriali di mix pasture e boilies. Questa spezia si ottiene dagli stigmi del fiore [the_ad_group id=”44275″] del Crocus sativus, una pianta della famiglia delle Iridacee. La pianta cresce fino a 20–30 cm con diversi fiori che ognuno ha tre stigmi color cremisi intenso. Gli steli e gli stigmi sono raccolti e fatti seccare per essere usati principalmente in cucina, come condimento e colorante.

Lo zafferano è tra le spezie più costose e apprezzate del mondo, Il sapore e l’odore simile a fieno e iodoformio sono dovuti alle molecole picrocrocina e safranale. Contiene inoltre un pigmento carotenoide, la crocina, che dà una tonalità giallo-dorata ai piatti e ai tessuti. Proprio per odore sapore e il potere di colorare è utilizzato per la produzione di mix pasture e boiles per il carp fishing.

La dose consigliata del zafferano e quando aggiungere nei mix di pasture e boiles.

[the_ad_group id=”44270″]

[the_ad_group id=”44276″] sicuramente si tratta di una spezia molto apprezzata non solo in cucina dagli umani, ma anche dalle carpe all’interno dei mix pasture e boiles.  Le dosi consigliate dello zafferano da inserire nei mix in dosi max da 10 grammi per kg di mix secco. Molto utilizzato per il contenuto in ottime percentuali di carotenoidi. Non bisogna dimenticare che dalle spezie si ricavano gli oli essenziali grazie ai quali con poche gocce è possibile dare una precisa impronta aromatica-gustativa ben marcata al nostro mix pasture e boiles.  Oltre ad aggiungere un particolare aroma ai nostri mix pasture e boiles, lo zafferano in polvere dona una tonalità giallo-dorata ai nostri mix. Sicuramente anche se ha una buona dose di carboidrati e proteine rispettivamente del 65% e del 6%, variano di poco i valori nutrizionali dei mix data la bassa quantità utilizzata.

[the_ad_group id=”44274″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *