Farine di pesce per mix boiles

Le Farine di pesce per mix boiles fatte in casa come quelle industriali.

[the_ad_group id=”44269″]

Tra gli ingredienti di volume per le boiles le farine di pesce per mix boiles danno corpo e qualità al mix delle boiles per carpe. Naturalmente alcuni ingredienti di pesce possono considerarsi [the_ad_group id=”44275″] anche di gusto e attrattivi. Importante conoscere le quantità e le percentuali da utilizzare per la preparazione casalinga delle nostre boiles. Le più comuni sono:

Farina di PESCE BIANCO per la preparazione di mix pasture granaglie e boiles.

Farina di PESCE BIANCO risulta la più economica tra questi prodotti tecnicamente avanzati poichè si ottiene dalla lavorazione degli scarti di questo pesce compreso le interiora e lo scheletro, il reperimento è semplice. Rappresenta una base dall’alto potere proteico e ricca in grassi quindi si consiglia di farne un uso ridotto non superando il 25% nell’impiego. L’odore è molto marcato.

Farine di pesce GAMBERETTO SHRIMP per la preparazione di mix pasture granaglie e boiles.

Farina di GAMBERETTO SHRIMP ha la particolarità di essere molto digeribile, la consistenza è leggera e può trovarsi sia a granulometria fine che intermedia. Il colore tende al rosa e il suo  profumo è delicato. Proprio per la particolare leggerezza di questo composto le esche prodotte tendono ad essere meno dense in compattezza (boilie leggera= galleggiamento). In quelle a granulometria intermedia si possono notare addirittura pezzetti dell’animale essiccato. Viene usato per la preparazione di boiles pop-up, con una dose non superiore al 10%/15%.

Farine di pesce KRILL per la preparazione di mix pasture granaglie e boiles.

Farina di KRILL si ricava dalla lavorazione di un invertebrato. Il cromatismo è molto vicino all’arancio. Come la precedente ha la particolarità di avere un peso specifico ridotto. Il suo contenuto abbonda in nutrienti come: acidi grassi, proteine e omega3. La dose massima per la preparazione di boiles affondanti è del 5%, per le boiles pop-up è del 15%.

Farina di SARDA  per la preparazione di mix pasture granaglie e boiles.

Farina di SARDA i valori nutrizionali sono elevati grazie anche agli aminoacidi e proteine presenti in questo composto. Le sue proprietà per consistenza sono sleganti. L’odore è molto forte e persistente ed è utilizzabile con una dose massima del 25%.

[the_ad_group id=”44270″]

[the_ad_group id=”44276″]

Farina di CALAMARO  per la preparazione di mix pasture granaglie e boiles.

Farina di CALAMARO siamo di fronte ad una farina prepotentemente ricca in aminoacidi e proteine per questo la stessa risulta sia attrattiva che nutriente. La sua granulometria è fine tendente al medio ed ha un colore marrone chiaro. Il dosaggio non deve superare il 15%.

Farina di ARINGA  per la preparazione di mix pasture granaglie e boiles.

Farina di ARINGA la produzione di questa farina è nordica (Danimarca-Norvegia) dove questi pesci abbondano quasi tutto l’anno. Alto contenuto di olii e proteine fanno di questo prodotto un ingrediente di rinomata attrattività. La granulometria è fine, il colore da sul nocciola e l’odore è marcato e persistente. le dosi da impiegare vanno dal 10 al 20%.

Farina di TONNO o PESCE SPADA per la preparazione di mix pasture granaglie e boiles.

  Farina di TONNO o PESCE SPADA come quella di pesce bianco, si ottiene dalla lavorazione degli scarti di pesce. Sia il sapore che l’odore sono meno marcati rispetto alle precedenti. Massiccia presenza di proteine (quasi il 50%) e omega3 ne fanno un alimento nutriente ecompleto. La dose consigliata in rapporto al composto deve essere compresa tra il 10 e il 20 %.

Farina di COZZE  per la preparazione di mix pasture granaglie e boiles.

Farina di COZZE la sua granulometria è intermedia. Il prodotto ovviamente si ottiene dalla lavorazione del mollusco e per questo il suo cromatismo è marrone chiaro tendente all’arancio. Sono presenti aminoacidi e proteine. Risulta un prodotto molto gradito alle carpe proprio perchè in natura esse se ne cibano. Il dosaggio massimo è del 15%.

Farina di OYSTERSHELL  per la preparazione di mix pasture granaglie e boiles.

Farina di OYSTERSHELL è un misto di gusci di crostascei ridotti in polvere. Ha una importante dote, in pratica a causa della grossolana granulometria consente la penetrazione dell’acqua all’interno con il conseguente vantaggio di accelerare lo scioglimento delle particles della boilies. E’ un ingrediente molto leggero. La dose massima da utilizzare dovrebbe essere del 5% per kg di mix.

[the_ad_group id=”44274″]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *